Tra il mare Adriatico e i monti, angolo pacifico dei Balcani, si estende la Repubblica del Montenegro, con la sua capitale Podgorica. Il paese confina a nord e a ovest con la Bosnia-Erzegovina, a est con la Serbia, a sud con l'Albania ed è bagnato a sud-ovest dal mare Adriatico. Ha una superficie di 13.812 km² e un’estensione costiera di 199 km. Ricchissimo di arte e cultura, caratterizzato da una natura rigogliosa e incontaminata, è una meta turistica di grande attrazione, per il suo mare, le sue montagne e i suoi parchi nazionali.

Poche ore di traghetto separano l’Italia dal Montenegro, con il suo patrimonio storico e artistico assolutamente straordinario e protetto dall’UNESCO, e la sua natura bella e rigogliosa.

La costa montenegrina, lunga 300 km, si estende tra il confine con la Croazia, posto all’entrata del golfo delle Bocche di Cattaro, fino a quello con l’Albania, rappresentato dal fiume Bojana, che collega l’Adriatico con il lago scaturi . Si tratta di uno dei più bei tratti della costa adriatica, con numerosi promontori, baie, isolette e con la più profonda insenatura del Mediterraneo, il golfo delle Bocche di Cattaro.

 

Montenegro

Montenegro, -
tassa governativa
attività in acqua
trekking
piscina
tennis
ping pong
surf
ristorante
equitazione
beachvolley
escursione
caffetteria

Bungalow Legno B

€ 27,00 notte/persona
2-3 persone